La Baita

“Un’incantevole cornice li accolse: fioriere di legno ricoperte da rampicanti sempre verdi si aprivano ai lati dell’ingresso; enormi vasi di terracotta, posati su delle botti di legno disseminate qua e la per il prato, ospitavano gerani multicolore e ampi ombrelloni riparavano dal sole i tavoli che occupavano lo spazio antistante La Baita.”

Menu