Locanda Tinti

Vittoria, invece, aveva trascorso la sua prima notte in una accogliente locanda a Diacceto.  Appena arrivata, era rimasta piacevolmente colpita dall’aspetto di quel luogo: il rosso delle pareti in armonioso contrasto con il verde caldo delle imposte, una nostalgica meridiana ad ornare il vuoto tra due balconi e quell’insegna dal sapore antico “Locanda”

Menu